INCISIONI AL FEMMINILE 2017

http://www.controsegno.com/wp-content/uploads/2017/02/Incisioni-al-femminile-2017.jpg

Sabato 11 marzo 2017 alle ore 17.30, si inaugura Incisioni al femminile, Rassegna Biennale Internazionale a cura di Veronica Longo, presso Atelier Controsegno in Via Napoli 201, Pozzuoli, Napoli

La mostra continua di biennio in biennio ad ampliarsi sempre di più: iniziata con 60 artiste italiane, ha visto il suo evolversi al punto da dover “restringere” il numero delle partecipanti a un centinaio provenienti da ogni parte del mondo: Argentina, Brasile, Cile, Grecia, Israele, Messico, Perù, Polonia, Porto Rico, Norvegia, Stati Uniti, Sud Africa, Svezia…. Qualcuna ci segue dalla prima edizione (2009), altre si sono aggiunte nel tempo, rendendo l’esposizione eterogenea e variegata. Per circa un mese la galleria offre al pubblico un’occasione davvero irripetibile, con la possibilità di osservare in una sola esposizione incisioni create con diverse tecniche grafiche.

Tutti i lavori sono stati rigorosamente selezionati da una commissione scientifica, scegliendo tra le varie proposte un’unica stampa che è presentata in mostra: come per la scorsa edizione, le artiste hanno la possibilità di decidere se donare la loro opera al Fondo Donne ad Arte istituito dall’Accademia di Belle Arti di Napoli, al fine di creare una raccolta pubblica. Le grafiche presentate sono inedite o di tiratura regolare, in formato carta verticale 500 x 350 mm; le tecniche utilizzate sono cianotipia, incisione sperimentale, fotoincisione, litografia, serigrafia, xilografia e tecniche miste che utilizzano il digitale come sfondo per stampe a incavo o rilievo.

ARTISTE ADERENTI

Alfè Michela, Ayelet Amit (Israele), Angelini Alessandra, Ashman Margaret, (Regno Unito), Bellandi Romola, Bendini Mirella, Bertazzoni Laura, Bevilacqua Elisabetta, Bortoluzzi Milvia, Boveri Roberta, Caccaro Mirta, Campagnolo Roberta (Svizzera), Campanella Antonia, Caprioglio Lucia, Capriolo Paola, Caravella Luciana, Caspeller Olsen Annette (Danimarca), Cercone Margherita, Cerqueira Celeste (Portogallo), Chomicz Malgorzata (Polonia), Coli Lolita, Costa Lara Monica, Cremonesi Coletta, Cuzzocrea Antonella, Da Gioz Graziella, Di Fazio Laura, Di Gennaro Martina, Donnarumma Alessandra, Erbino Tonia (USA), Ercolini Daniela, Fehr Andrea (Germania), Flores Olga (Perù), Fodera Elena, Fricke Jutta (Germania), Frolet Elizabeth (Madagascar), Fruhwirth-Nievoll Susanna (Austria), Gallizzi Eva (Svizzera), Giovine Consiglia, Gobbetti Paola, Gouveia Isabel (Brasile), Grotmol Kirsti (Norvegia), Havsteen Franklin Eleanor (Danimarca) Hernández Helena (Messico), Hofer Eleanora (Sudafrica), Introna Ilaria, Iseppi Valeria, Kallstrom Ann-Kristin (Svezia), Kertz Christine (Austria), Latka Joanna (Polonia), Le Pers Carole (Francia), Longo Veronica, Lucrezi Paola, Marin Macarena (Spagna), Mercandetti Fabiola, Mineo Sara, Mirauda Maria Angélica (Cile), Mitrano Erminia, Modolo Bonizza, Morante Daniela, Neumann Birgit (Germania), Pacchioni Franca, Paladino Lidia (Argentina), Palazzetti Beatrice, Pancera Roberta, Parsani Motti Carla, Pegoraro Olivia, Pellattiero Monica, Piazza Susi, Porporato Luisa, Reyes Pineda Zoila Angelica (Perù), Ribeiro Maria Lucia (Brasile), Riva Rina, Rivera Glorimar (Porto Rico), Röehl Armgard (Germania), Rothnie Collette (Regno Unito), Sabetti Maria, Saks Reti (Estonia), Salemi Federica, Salinas Carolina (Perù), Savini Daniela, Schoretsaniti Rania (Grecia), Signaroldi Antonella, Siupka Weronica (Polonia), Soto González Rocio (Spagna), Spector Daphna (Israele), Stanielewicz Małgorzata (Polonia), Stor Laura, Talamini Tiziana, Tramontano Antea, Trojanowska Anna (Polonia), Ulli Gollesh (Austria), Van Luin Else (Danimarca), Vidali Marina, Virgilio Silvana, Westman Barbara (Polonia), Woodborne July (Sudafrica), Zanellati Walterina, Zizza Vanda, Zorilla Vila Karla (Perù).

Botalia 2015

BOTALIA, L’Arte in tavola, frutti e ortaggi dipinti

Pubblico

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Mostra di pittura botanica presso serra dell’Orto Botanico di Lucca – Opere di: Alis Agostini – Ernesta Caterina Albanese – Adriana Basso – Silvia Battaglini – Aurelia Cani – Milena Casadei – Giovanni Cera – Grazia Crosazzo – Giulia Galasso – Loredana Geninazza – Valeria Iseppi -Micheline Mendes – Giovanna Martinelli – Marta Materni – Adriana Morgante Giornetti – Alfredina Nocera – Simonetta Occhipinti – Anna Patani – Mariapia Pasini – Pasquin Claudine – Angela Petrini – Roberto Porta -Silvana Rava – Annarita Roncaglia – Roberta Sarchioni – Rosanna Verga Simonelli – Angelo Speziale – Aurora Tazza – Lisa Tommasi – Marina Ubertini – Lisa Usai – Milena Vanoli – Lidia Vanzetti – Silvana Volpato – Elena Zito – Luigi Zulian

Segni e colori della natura

Settembre 2011

Mostra collettiva di pittura botanica naturalistica “ Segni e colori nella natura” Libreria Galla – Vicenza

Comune di Schio – Continuano gli appuntamenti collaterali alla mostra mercato Giardino Jacquard in programma sabato 22 e domenica 23 settembre a Schio. Sabato 8 settembre, alle 17.30, sarà inaugurata a Palazzo Fogazzaro la mostra ” Immagini della Natura: mostra collettiva di disegni e acquerelli naturalistici e botanici”. L’esposizione raccoglie circa 70 opere realizzate da diversi artisti accumunati da una comune ricerca: Giovanni Casarotto, Elisa Cosma, Francesca Dariol, Valeria Iseppi, Margherita Lanaro, Michela Moretto e Giorgio Valente.
Gli acquerelli illustrano varie specie di animali e soprattutto piante: dalle orchidee agli iris fino agli alberi da frutto. La mostra è visitabile, ad ingresso libero, fino al 23 settembre il venerdì dalle 16,00 alle 19,00; il sabato e la domenica dalle 10,00 alle 12,00 e dalle 16,00 alle 19,00.
Fino all’11 novembre, sempre a Palazzo Fogazzaro, con lo stesso orario è inoltre aperta al pubblico la mostra “Quando l’arte serviva a curare. Gli Erbari fra Scienza ed Arte” nata dalla collaborazione di Aboca Museum con il Comune di Schio, la Provincia di Vicenza e Vicenzaé, con l’obiettivo di mettere in luce il ruolo dell’arte nella divulgazione della scienza, in particolar modo nel campo della botanica medicinale. Antichi erbari, con immagini di fiori e piante dal ‘500 ad oggi, arricchiscono le sale dei sotterranei di Palazzo Fogazzaro, in una varietà di colori e forme naturali valorizzata dall’arte di artisti di epoche diverse.

http://www.schiothienepiu.com/leggi/schio-prima-di-mostramercato-giardino-acquard-sabato-collettiva-di-disegni-botanici#articlecontent

 

La primula “viola” rivive nell’acquerello

di Stefania Briccola

Nella suggestiva cornice di Villa Carlotta a Tremezzo si tiene la mostra di acquarelli botanici di Silvana Rava e dei suoi allievi provenienti da tutta Italia. Tra le altre opere di Silvana Rava spiccano quelle vincitrici della medaglia d’oro della Royal Horticultural Society di Londra e della manifestazione “Botalia Flora” Dipinta a Lucca che rappresentano piante ed erbe medicinali come l’Helleborus niger e l’Arnica montana.
La pittrice si dedica a una intensa attività didattica in tutta Italia, da Como nella sede della Società Ortofloricola Comense a Pisa, e presenta in questa occasione gli allievi Lucia Amadei, Alis Agostini, Tiziana Albiero, Silvia  Battaglini, Bianca Banfi, Cristina Baj, Matteo Cappellotto, Marialuigia Ferrari, Paola Ferrari, Ornella Foletti, Loredana Geninazza, Valeria Iseppi, Ivana Luoni, Micheline Mariani, Giovanna Martinelli, Luisa Mandorli,  Isabella Morganti, Rosa Prevedoni, Roberto Porta, Cristina Rittore, Daniela Rusconi, Stefania Ronzoni, Nuccio Salerni, Wally Scatton, Daniela Stabile, Katia Ticozzi e Milena Vanoli.

v.fisogni

Link: http://www.laprovinciadicomo.it/stories/Cultura%20e%20Spettacoli/288785_la_primula_viola_rivive_nellacquerello/